Cento volte il Primo maggio: auguri Pierina

Cento volte il primo maggio. Anzi, 101, compreso quello del 1918, quando Pierina Matteoli è nata. La centenaria vive a Fornacette e ha festeggiato contornata dall’affetto della sua numerosissima famiglia: figli, nipoti e bisnipoti.

Ma i festeggiamenti in famiglia non sono stati gli unici. Pierina ha infatti fatto il bis: la festa di compleanno si è protratta anche il giorno seguente, mercoledì 2 maggio, in modo più “istituzionale”. A insignirla della nomina di “Cittadina Centenaria di Calcinaia”, con tanto di pergamena con lo stemma comunale e a omaggiarla con un colorato bouquet, è stata la sindaco Lucia Ciampi, assieme all’assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Mannucci. È stata l’occasione per conoscere meglio la vita della longeva signora: casalinga, sarta per passione, madre di 4 figli, ma anche nonna e bisnonna. Insomma una vita densa e ricca di amore per e dalla famiglia. Grande la gioia di Pierina di fronte della gradita visita della delegazione comunale, accolta con calore dalla figlia e dal suocero, con cui Pierina vive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.