Quantcast

Incendio in un’azienda dei rifiuti a Gello di Pontedera foto

Il fumo grigio e denso si vede per chilometri addirittura dalla Piana di Lucca oltre il gruppo del monte Serra dietro le colline di Buti e Castelvecchio di Compito.

E si sente anche, all’odore. Si alza in aria dalla zona industriale di Gello di Pontedera, dove sono intervenuti i vigili del fuoco di Pisa e del distaccamento di Cascina. Ad andare a fuoco sarebbe stata un’azienda dei rifiuti specializzata nel trattamento del materiale ferroso. Per avere un’idea della cause del rogo è troppo presto ma potrebbe trattarsi con buona probabilità di una scintilla partita accidentalmente.
L’incendio è stato avvistato anche dalle colline del Comprensorio del cuoio, da Montopoli e dalle Cerbaie. Ancora da capire l’impatto ambientale che potrebbero avere i fumi. Nel frattempo è consigliabile, a termini di buonsenso, tenere le finestre chiuse. Il principio di incendio è stato domato e risulta spento e la direzione del vento ha evitato che il fumo si dirigesse nel centro abitato. Il sindaco di Pontedera Simone Millozzi, comunque, avvisa che “non ci sono precauzioni da adottare”. 

Foto Enrico Damiani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.