Bobby Solo porta la rivoluzione al museo Piaggio: un concerto per ricordare il ’68

Sono passati cinquant’anni dal 1968. Cinquant’anni dalla rivoluzione che ha cambiato profondamente l’Italia sotto vari aspetti.

Tutto è partito dagli studenti universitari, a cui poi si sono aggiunti gli operai delle fabbriche, fino ad arrivare ad un movimento trasversale che ha modificato la cultura, la politica e la società del nostro Paese. I cambiamenti avvenuti si leggono nelle scuole, nei luoghi di lavoro ma soprattutto nelle forme di comunicazione come la musica. La frattura sociale che ha provocato il ’68 ancora oggi comporta degli effetti. Per ricordare quell’anno che segna un punto di rottura all’interno della storia, Bobby Solo sarà in concerto sabato primo dicembre al museo Piagge di Pontedera alle 21. “Back to the roots of blues and rock ‘n roll”, indietro nelle radici del blues e del rock ‘n roll è il tema dello spettacolo che introdurrà gli ascoltatori in un viaggio nel tempo attraverso la riproduzione della musica dell’epoca. Bobby Solo riporterà la rivoluzione al museo Piaggio. Il costo dello spettacolo è di 15 euro e per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.