Entra nel circolo e tenta la rapina, minacce con la pistola

Più informazioni su

Tentata rapina, minacce e porto abusivo di arma. Con queste accuse, i carabinieri della stazione di Empoli hanno arrestato un uomo di 49 anni originario dell’Abruzzo. L’uomo, residente a Empoli ma di fatto senza fissa dimora, all’inizio di marzo era entrato nel circolo di Avane, si era intrattenuto qualche minuto nel locale e poi aveva improvvisamente estratto una pistola (mai rinvenuta) e minacciato il gestore richiedendo l’incasso della giornata.

Al rifiuto dello stesso aveva desistito ma si era avventato su un cliente, disabile, minacciandolo con l’arma senza alcun motivo, prima di allontanarsi. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere che hanno permesso di ricostruire i fatti e identificare con certezza l’autore, conosciuto nella città per episodi di minacce e violenze, rintracciato ieri 28 marzo nel centro storico di Empoli e arrestato dai carabinieri della stazione che, dopo gli atti di rito, lo hanno portato nel carcere di Sollicciano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.