L’arte sa nuotare: Blub si fa notare a Empoli previsioni foto

Più informazioni su

Babbo Natale è in via del Giglio e altri ce ne sono in vicolo della Gendarmeria e in via Giuseppe del Papa. A Empoli è spuntata nella notte tra 20 e 21 novembre un’opera di Blub, l’arte sa nuotare.

Raffigurati sui contatori del gas su alcune delle strade più centrali di Empoli, volti noti osservano da sott’acqua con una maschera i passanti. Famoso per raffigurare personaggi famosi sott’acqua, Blub decora le vie di varie città italiane ormai da anni perché, come scrive, “se siamo con l’acqua alla gola, no problem, l’arte sa nuotare”. Il riferimento, probabilmente, è alle difficoltà economiche e sociali in cui viviamo, ma, forse, non è un caso che sia apparso nelle vie del centro dopo i disagi e gli allagamenti dei negozi dovuti alla piena dell’Arno di domenica scorsa. Ne sono stati avvistati altri: quanti altri ce ne saranno? La caccia per scovare l’arte per le strade di Empoli è aperta. (g.f.)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.