Terremoto in Mugello avvertito in Valdarno, disagi ai treni

Corse sospese in via precauzionale

Una scossa di terremoto stanotte 9 dicembre ha svegliato gli abitanti del Mugello, in provincia di Firenze. Con una magnitudo di 4.5 sulla scala Richter e una profondità di 9 chilometri l’epicentro è stato registrato a Scarperia e San Piero dalla Sala sismica dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

Se nel fiorentino le persone si sono riversate in strada nella notte, alle 4,37, anche nel comprensorio del cuoio qualcuno si è svegliato. A Santa Croce sull’Arno e a San Romano di Montopoli in Valdarno c’è chi ha sentito delle lievi oscillazioni del letto, così come a Santa Maria a Monte. Il terremoto, infatti, è stato sentito da tutti i comuni del comprensorio, ma anche oltre. La scossa è stata avvertita anche oltre: a Pontedera, San Giuliano Terme e in tutta la Valdera, fino a Pisa. Dalle 4,37 di stanotte sono in corso le scosse di assestamento, finora una trentina.

Molti i disagi per chi usa il treno per andare a lavoro. Trenitalia fa sapere che il traffico è sospeso, in via precauzionale, per verifiche tecniche sulla linea a seguito dell’evento sismico. Ad essere temporaneamente sospesi o cancellati sono le linee regionali come Lucca-Firenze o la linea Pisa-Empoli-Firenze. Per i grandi collegamenti, invece, i treni Frecciarossa e Intercity sono parzialmente cancellati e cioè terminano la loro corsa prima di Firenze oppure sono instradati su percorsi alternativi. Ritardi e soppressioni dei treni sono in continuo aggiornamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.