Quantcast

Stadio di Empoli in vendita: in corso l’iter dei rilievi tecnici

All'agenzia delle entrate il compito della valutazione economica

Stadio di Empoli in vendita. Prosegue l’iter per l’inserimento nel piano delle alienazioni del Comune di Empoli dello stadio Carlo Castellani.

A metà dello scorso febbraio il consiglio omunale ha approvato il Masterplan per lo sport, un piano messo a punto dalla giunta Barnini che prevede la possibilità di cedere l’impianto sportivo più importante del territorio. Il ricavato di una sua cessione servirebbe a finanziare investimenti in altri strutture dedicato allo sport per la città. 

Per inserire un immobile pubblico nel piano delle alienazioni occorre conoscerne il suo prezzo, ecco che per ottenere la valutazione congrua economica dello stadio, da porre a base di vendita, l’amministrazione comunale si è rivolta all’Agenzia delle entrate.  L’ente ha già ricevuto da questa un preventivo, per la valutazione occorreranno circa 12mila euro.

Intanto prosegue, da parte dell’ufficio tecnico del Comune,  la raccolta di tutti i parametri dell’impianto sportivo che si sviluppa su un’ampia superficie, è infatti in corso l’aggiornamento dell’accatastamento dell’immobile. Un tecnico geometra incaricato dal Comune sta svolgendo numerosi rilievi dentro alle strutture del Castellani e all’esterno. Frazionamenti, locali accessori, slarghi esterni, aiuole, aree sosta. Insomma un lavoro certosino che risponderà a semplici domande, del tipo: quanti metri quadrati sono le strutture nel sotto Maratona?, quale è il confine delle particelle catastali da cui è composto l’intera area? Ad esempio: lo stadio è sostanzialmente circondato in tutto il suo perimetro da un marciapiede che dovrà restare per la maggior parte di proprietà comunale.  Allo stesso tempo, altro esempio, la grande aiuola  di via delle Olimpiadi, area a verde pubblico, è all’interno di una particella catastale dello stadio: va misurata e frazionata affinché non rientri nella superficie messa in vendita. Un ultimo esempio: l’area appena fuori dal cancello di ingresso allo stadio in zona curva sud è considerata strada comunale, dovrà essere declassata ad area di sosta a servizio dello stadio. Di casi come questi ce ne sono numerosi e il tecnico se ne sta occupando.

Nel frattempo l’ufficio tecnico del Comune sta producendo per l’Agenzia delle entrate una serie di documenti e si sta attivando per recuperare risorse a bilancio per avviare la valutazione economica. 

Terminato l’aggiornamento dell’accatastamento sarà dato ufficialmente incarico all’Agenzia delle entrate di svolgere la valutazione economica e solo quando sarà dato un valore all’immobile potrà essere inserito ufficialmente nel piano delle alienazioni del Comune di Empoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.