Rifiuti, respinto il ricorso della cooperativa Geeco contro Geofor

Avanti la gara per la gestione di alcuni servizi in alcuni comuni del Pisano

Stop alla gara d’appalto per alcuni servizi di raccolta rifiuti a Pisa, Cascina, San Giuliano, Vicopisano e Calci, il Tar rigetta l’istanza della cooperativa Geeco.

A darne notizia è Geofor. “Ora – spiegano dall’azienda – il Tar Toscana ha pienamente riconosciuto che la gara è stata bandita nel totale rispetto della legge. Questa sentenza rende giustizia di tutte le illazioni che hanno caratterizzato il percorso di gara e conferma che Geofor agisce nella piena legalità e trasparenza”.

Domani (9 dicembre) il consiglio di amministrazione nominerà la commissione tecnica, a seguito delle operazioni eseguite dal Rup venerdì scorso alle 9,30, ovvero la verifica della documentazione amministrativa pervenuta telematicamente entro i termini prestabiliti ed in regola con quanto previsto dal bando.

La documentazione riguarda un’unica offerta presentata da parte di un raggruppamento temporaneo di imprese, formato dalle ditte Ati e Ecotrasporti, pur a seguito delle numerose manifestazioni di interesse giunte inizialmente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.