Educazione finanziaria, le consulenze le fanno gli studenti

Il progetto del Checchi di Fucecchio

Mercoledì 15 gennaio, scuola e lavoro si mescolano offrendo ai ragazzi la possibilità di tentare un primo approccio nel “mondo dei grandi”, affiancati da insegnanti ed esperti. Il seminario di educazione finanziaria è promosso dall’istituto superiore Arturo Checchi di Fucecchio nell’ambito del progetto “La scuola insegna l’economia”.

Il seminario si terrà dalle 17 alle 19,30 nell’auditorium della sede di via Padre Checchi e sarà aperto a tutti i cittadini che vogliono approfondire temi legati agli aspetti economico finanziari della vita quotidiana come risparmio, assicurazione, investimento, previdenza. Con il supporto di professionisti del settore. Un’occasione da non perdere anche per gli studenti delle classi terze della scuola media visto che proprio durante il seminario sarà presentata nel dettaglio l’offerta formativa dell’Istituto Tecnico Economico.

Al via anche il progetto “Service learning”, uno sportello al polo scolastico che risponderà a tutte le domande relative a questioni finanziarie, fiscali e tributarie. La particolarità starà nel fatto che saranno proprio gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico, supervisionati dai docenti, a fornire consigli utili ai cittadini.

Lo sportello sarà aperto il sabato dalle 9 alle 12 nella sede di via Padre Checchi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.