Quantcast

Pelle e Cuoio, l’industria 4.0 si racconta a Santa Croce sull’Arno

Il rapporto presenta l’impatto delle moderne tecnologie nei processi di produzione

I4.0 nei settori della pelle, concia, cuoio, calzature. Il rapporto sulla ricerca sarà presentato da Regione Toscana e Stazione sperimentale per l’industria delle pelli e delle materie concianti martedì 21 gennaio a partire dalle 9,30 nell’auditorium dell’Assoconciatori a Santa Croce sull’Arno.

“Il rapporto – spiega la Regione – presenta i risultati di una ricerca per a capire quale sia l’impatto dell’applicazione delle tecnologie Industria 4.0 nei processi di produzione delle piccole e medie imprese toscane operanti lungo le filiere produttive della pelle, concia, cuoio, calzature. Articolato in 4 macro sezioni, offre un’interessante analisi del grado di maturità tecnologico gestionale delle imprese toscane a partire dalla mappatura delle tecnologie abilitanti e delle competenze digitali maggiormente diffuse nelle aziende, passando attraverso l’analisi dei modelli di business e delle performance delle imprese per offrire un’analisi puntuale degli attori e degli strumenti maggiormente coinvolti (e usati) nell’accompagnare le imprese verso Industria 4.0 a livello settoriale e di filiera”.

L’incontro sarà l’occasione per approfondire con i referenti delle università che hanno curato il lavoro e ai rappresentanti toscani delle associazioni di categoria alcuni aspetti specifici che connotano le filiere produttive oggetto dell’indagine. La presentazione del rapporto sarà curata da Lorenzo Zanni, Elena Casprini dell’Università di Siena per gli aspetti generali e i modelli di business a cui seguiranno gli approfondimenti settoriali per la concia con Franco Failli, Gionata Carmignani, Università di Pisa, per le Calzature con Gianluca Murgia, Università di Siena e per la pelletteria e meccanica di supporto con Rinaldo Rinaldi, Università di Firenze.

Porteranno il loro contributo al dibattito il direttore della direzione Attività produttive della Regione Albino Caporale, Simona Vezzi per Assa Associazione lavoratori conto terzi, Michele Matteoli Consorzio conciatori di Ponte a Egola, Luca Papini direttore di Toscana Manifatture, Aldo Gliozzi Associazione Conciatori di Santa Croce sull’Arno ed Edoardo Imperiale Stazione sperimentale per l’industria delle pelli e delle materie concianti

Parteciperanno inoltre la sindaco e presidente PoTeCo Giulia Deidda, Graziano Balducci presidente di Ssip e l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.