Una indagine tra i commercianti per programmare l’estate a Pontedera

Sarà distribuito un modulo sul quale i commercianti della città potranno fare le loro proposte di iniziative

“Un percorso di coinvolgimento di tutte le attività commerciali della città per valutare e programmare le iniziative estive. Sarà distribuito un modulo sul quale i commercianti della città potranno fare le loro proposte di iniziative che, interessando la propria attività, potranno però arricchire il ventaglio degli eventi cittadini. Le manifestazioni del calendario quest’anno si svolgeranno nel mese di luglio e fino ai primi giorni di agosto”.

“Vogliamo – ha detto il vicesindaco Alessandro Puccinelli – continuare un lavoro di squadra per uscire tutti insieme dalla crisi Covid. Per questo vogliamo capire il riscontro dei commercianti a cui chiediamo di contribuire a rendere più vive e attraenti le serate estive di Pontedera”.

La maggioranza delle attività commerciali e dei locali del centro di Pontedera è favorevole all’apertura estiva serale dei negozi nei giorni di martedì e giovedì, secondo una prima indagine di Confcommercio. “L’esito – spiega la responsabile territoriale Valentina Savi – di una nostra indagine flash fa emergere che il sentimento generale degli imprenditori di Pontedera è quello di confermare il format classico dell’estate pontederese. Contrariamente a chi si limita alle semplici parole, la nostra posizione è il frutto e la sintesi della volontà della maggioranza dei commercianti, i quali hanno espresso la propria disponibilità a rimanere aperti il martedì e il giovedì. Ovviamente resta la libertà di scelta delle singole imprese che meglio di chiunque altro saranno in grado di valutare l’opportunità di restare aperti e a quali condizioni. Uno straordinario segnale di positività e di impegno professionale, in un contesto di condizioni di lavoro e di tenuta estremamente difficili”.

“Pur in tempo di covid 19 – aggiunge Mickey Condelli, presidente di Confcommercio Pontedera -, la città non rinuncia all’estate. Resta confermato il cartellone di iniziative Estate d’Era dal 2 luglio al 6 agosto, che raggrupperà tutte le iniziative che locali e attività commerciali vorranno proporre. E questo è un fatto già di per sé estremamente positivo”.

Ma il percorso che porterà alla definizione del calendario delle iniziative commerciali e di supporto in vista dell’estate è appena all’inizio. A presentarlo, oltre ai già citati, c’erano il coordinatore della Confesercenti di Pontedera Claudio Del Sarto, il coordinatore di Estate D’Era Eugenio Leone, il presidente di Confesercenti Pontedera Luca Sardelli.

“Dai primi riscontri – hanno ribadito i rappresentanti dei commercianti – vediamo un grande interesse verso queste iniziative. Pontedera è una città attraente e anche se quest’anno non avremo il calendario ricco come quello dello scorso anno pensiamo che si possa fare qualcosa di interessante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.