Quantcast

App di trading: ecco le migliori del momento per investire secondo gli esperti

Più informazioni su

Sono in forte crescita in Italia e nella maggior parte dei paesi europei le società finanziarie che consentono ai clienti di investire con il trading online. Da recenti studi del settore è emerso che negli ultimi dodici mesi sono aumentati i clienti italiani interessati al trading e ciò ha comportato anche un incremento del fatturato per le società che operano in questo settore.

Nato inizialmente come metodo di investimento rivolto ad una ristretta cerchia di clienti con capitali elevati, il trading è diventato ormai diffuso anche tra i piccoli investitori. Infatti, grazie alle piattaforme online è possibile aprire delle posizioni finanziarie anche con un importo ridotto. È però fondamentale scegliere solo le migliori app di trading, al fine di poter operare in autonomia sui mercati finanziari, investendo con consapevolezza il proprio capitale.

Come scegliere l’app di trading da utilizzare

In Italia sono diverse le società finanziarie che hanno ottenuto l’autorizzazione dalla Consob e che sono dunque state inserite nella lista delle società legali. Tutti gli investitori che si avvicinano a questo mondo devono capire come fare per scegliere l’app di trading da sfruttare, individuando i punti principali da prendere in esame per compiere questa scelta.

Fondamentale in fase di scelta è verificare la presenza della licenza rilasciata dalla Consob, ovvero dall’ente regolatore che si occupa di verificare il rispetto degli standard di sicurezza e di qualità. Tutte le piattaforme di trading con regolare autorizzazione garantiscono un’ottima esperienza di investimento e soprattutto non fanno temere per il denaro che viene depositato sul conto.

Un altro suggerimento per una scelta ottimale consiste nel verificare il catalogo di assets disponibili. A seconda del proprio stile di investimento, del livello di rischio che si è disposti ad accettare e dei settori nei quali si vuole operare bisogna scegliere la piattaforma che abbia gli assets giusti in catalogo.

Non bisogna sottovalutare infine l’importanza della valutazione dei costi di investimento. Tutte le app di trading applicano delle commissioni sulle operazioni, spetterà all’investitore individuare la soluzione più conveniente. A questo proposito bisogna ricordare che le commissioni variano a seconda degli assets, dunque non esiste una piattaforma che possa essere definita la più economica in assoluto, dipenderà dai settori nei quali si desidera investire.

App per il trading: ecco alcune delle migliori

Tra le migliori app di trading per coloro che vogliono gestire gli investimenti anche da smartphone e tablet bisogna segnalare innanzitutto eToro. Questa piattaforma è nota soprattutto per il cosiddetto social trading: gli investitori esperti possono rendere pubbliche le loro operazioni finanziarie, in modo che i traders meno esperti possano prendere spunto e migliorare la loro performance. Questa piattaforma è apprezzata anche per le commissioni basse: riducendo i costi di investimento sarà più semplice aumentare l’eventuale profitto generato con le operazioni finanziarie.

Un’altra ottima applicazione da non sottovalutare se si vuole fare trading digitale è Libertex. Ideale per coloro che vogliono investire in materie prime, questa piattaforma riesce a soddisfare anche i clienti che non sono interessati a questa categoria di assets, ma che puntano invece ad una differenziazione del portafoglio. E’ possibile sfruttare lo strumento della leva finanziaria (fino ad una leva massima 1:30), facendo attenzione però a non esporsi eccessivamente al rischio.

Chi è alla ricerca di un’applicazione per il trading con una vasta scelta di assets si può rivolgere a Capital.com. Questa piattaforma è perfetta per coloro che vogliono investire con il forex e per chi vuole aggiungere al portafoglio dei titoli azionari, dal momento che in catalogo ce ne sono oltre duemila. Per familiarizzare con le funzioni dell’app si può aprire un conto demo, da convertire eventualmente in conto reale nel momento in cui ci si sentirà pronti per iniziare ad investire denaro vero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.