Quantcast

Per Natale, Casteldelbosco si regala il Centro Commerciale Naturale

"Il primo appuntamento in ordine di tempo riguarderà gli eventi e le attività del periodo natalizio"

“Abbiamo incoraggiato i commercianti di Casteldelbosco a riunirsi in associazione e avviare la procedura di riconoscimento e a breve firmeremo con loro una convenzione analoga agli altri Ccn del territorio”. Così il sindaco di Montopoli Valdarno Giovanni Capecchi racconta la genesi del Centro Commerciale Naturale di Casteldelbosco.

L’amministrazione comunale lo ha riconosciuto oggi 25 novembre con una delibera di giunta, in ottemperanza delle disposizioni di legge. Una realtà che riunisce le attività commerciali della frazione con l’obiettivo di collaborare con il Comune alla riqualificazione e al rilancio del centro.

“Lo scopo – aggiunge il sindaco – è la realizzazione di progetti che vadano nell’ottica di una promozione del territorio. Il primo appuntamento in ordine di tempo riguarderà gli eventi e le attività del periodo natalizio che presenteremo insieme a breve. Auguro buon lavoro al nuovo Ccn”.

Le sfide sono molte e importanti per lo sviluppo dell’area. “Gli esercenti e i commercianti – ha detto l’assessore alle attività produttive, promozione e sviluppo Valerio Martinelli – sono il cuore pulsante delle nostre comunità. Ogni vetrina accesa rappresenta un presidio di vitalità. Conosciamo bene gli sforzi e i sacrifici di chi ha un’attività e, per questo, sappiamo che soltanto lavorando insieme, in un dialogo continuo, è possibile raggiungere dei risultati che rendano più vitale il nostro Comune.

I Centri Commerciali Naturali, nello specifico, come hanno dimostrato le esperienze virtuose di San Romano e Montopoli ‘capoluogo’, sono dei punti di riferimento per le nostre politiche sui territori, interlocutori dei progetti e delle proposte da portare avanti insieme”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.