Il Maggio Musicale Fiorentino a Fucecchio

Mozart, Rossini, Verdi e Puccini in scena con il progetto Maggio Metropolitano

Il Maggio Musicale Fiorentino fa tappa al teatro Pacini di Fucecchio. Nell’ambito del progetto Maggio Metropolitano, infatti, lunedì 16 dicembre alle 21 si terrà un concerto a ingresso gratuito in cui si esibiranno gli artisti dell’accademia del Maggio Musicale. Saranno riprodotte opere di Wolfgang Amadeus Mozart, Gioacchino Rossini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini. Si esibiranno gli artisti Shuxin Li (basso), Marilena Ruta (soprano), William Hernandez (baritono), Carmen Buendia (soprano) e Claudio Capretti (pianoforte) che proporranno un ricco repertorio composto da un totale di nove sinfonie.

Il Maggio Metropolitano, alla sua terza edizione, è un progetto promosso dalla Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Firenze dei Teatri, e finanziato dalla Città Metropolitana di Firenze. Il progetto, rivolto ai comuni della Città Metropolitana, ha l’obiettivo di porre in risalto il patrimonio di valori, intercettare le migliori energie del territorio e sperimentare nuove forme di partecipazione per potenziare il rapporto tra cittadinanza metropolitana e Maggio Musicale Fiorentino. Tutte le iniziative – oltre cento – proposte nell’ambito del progetto, nascono infatti dal presupposto che lo sviluppo sociale ed economico di una comunità, piccola o grande che sia, passi anche dalla sua crescita culturale.

“La collaborazione con il nostro comune, nata attraverso il progetto del Maggio Metropolitano, – spiega l’assessore alla cultura Daniele Cei – sta avvicinando molte persone a questi eventi. Si tratta di appassionati di musica ma non solo: il fascino di questi spettacoli fa sì che anche molti cittadini che non sono veri e propri cultori del genere si siano avvicinati al mondo della musica proprio grazie a queste iniziative. Ho chiesto espressamente di portare le arie d’opera a Fucecchio perché è un genere musicale che è sempre stato molto apprezzato dai nostri genitori e dai nostri nonni e che quindi ha una tradizione nella nostra città. Il concerto di lunedì prossimo si aggiunge alle due precedenti iniziative, sempre legate al progetto del Maggio Metropolitano: lo spettacolo teatrale La Stagione dei Fiori, andato in scena il 16 novembre scorso all’auditorium La Calamita, a cura della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, e il viaggio di oltre cinquanta studenti fucecchiesi che nel mese di ottobre hanno assistito ad uno spettacolo di opera proprio nel teatro del Maggio Musicale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.