Polisportiva Quattro Strade, festa per i 50 anni

Ritrovata una delle prime tessere sottoscritte

Festeggiare cinquant’anni di attività guardando al futuro con una comunità più nutrita e più forte di quando il cammino è iniziato, nel lontano 1969. Questo lo spirito che porterà a tavola tutto il mondo della polisportiva Quattro Strade che, sabato a partire dalle 20,30, si troverà a cena al parco de le Sughere.

Un appuntamento conviviale al quale già si attendono oltre 300 persone per festeggiare la storia di una realtà sportiva iniziata come squadra ciclistica e “finita”, oggi, divisa fra calcio, ping pong, calcio a 5, volley femminile, biliardo e Muay Thai.

“Una bella storia – racconta il consigliere Roberto Sani – iniziata addirittura all’inizio degli anni ’60, quasi sessant’anni fa, poi interrotta e ripartita nel ’69. Proprio in questi giorni hanno rinvenuto una delle prime tessere. Sarà una bella occasione per festeggiare”.

Per festeggiare, ma anche per fare un gesto di solidarietà. Infatti, una parte del ricavato della serata (nel corso della quale saranno presentate tutte le sezioni della Polisportiva), andrà devoluto per l’acquisto di un defibrillatore. In programma anche animazione per bambini a cura dell’Arci Ragazzi Valdera.

Per prenotazioni rivolgersi al numero 329 5635425 (Davide Turini), oppure al barbiere Federico Pagni (0587 714710).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.