Palio di Fucecchio a Ferrara, un soggetto nazionale per i palii d’Italia foto

Proseguono gli incontri dopo la sottoscrizione della carta di intenti

Palio di Fucecchio in trasferta a Ferrara per creare sinergie e scambio di buone pratiche sui temi condivisi con le realtà paliesche di tutta Italia. Una tappa, quella di Ferrara, che segue gli impegni presi al convegno “Diversi nelle tradizioni, uniti nelle regole”, quando fu sottoscritta una carta d’intenti tra numerosi palii nazionali.

Così ieri 29 gennaio il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, l’assessore al palio Daniele Cei e il presidente dell’associazione Palio Nicolò Cannella sono stati protagonisti di una visita che potrebbe portare le città di palio – tra cui anche importanti realtà come Asti, Ferrara e Legnano – a condividere, in fase sperimentale per la stagione di corse 2020, le buone pratiche attuate nel settore delle corse da palio.

Il percorso intrapreso si pone gli obiettivi di incrementare progressivamente una banca dati di informazioni comuni, ottimizzare le risorse ed individuare contenuti ed economie di scala, gettando le basi per un futuro soggetto rappresentativo di tutte le realtà paliesche nazionali. A questo proposito saranno calendarizzati nuovi appuntamenti già nelle prossime settimane.

“Dopo i primi incontri avvenuti anche con Castiglion Fiorentino, Ferrara e Legnano, ai quali l’amministrazione comunale ha partecipato insieme al Cda dell’associazione Palio di Fucecchio – spiega il sindaco Spinelli – sta maturando la possibilità concreta di costituire un soggetto rappresentativo che garantisca agli organizzatori la possibilità di interfacciarsi con le istituzioni e portare sui tavoli della politica nazionale, in modo unitario, proposte di legge che riconoscano la qualità delle buone pratiche che sono alla base delle nostre manifestazioni. Allo stesso tempo dovrebbe consentirci di istituire una rete di collaborazione per ottimizzare le risorse e trovarne di nuove”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.