Il sole porta folla alla seconda sfilata del Carnevale di Santa Croce fotogallery

Bel colpo d’occhio di pubblico in piazza Matteotti: attesa per i verdetti di domenica

Un bel pomeriggio di sole ha accompagnato oggi (16 febbraio) la seconda uscita del Carnevale di Santa Croce. Una seconda domenica che ha regalato un bel colpo d’occhio di pubblico in piazza Matteotti, di fronte alla sfilata di quasi 200 maschere realizzate dai quattro gruppi carnevaleschi.

Ad arricchire il pomeriggio anche i personaggi della saga cinematografica e televisiva degli Avengers, insieme agli alunni delle scuole elementari Pascoli e Copernico che hanno sfilato all’inizio e a metà del corteo mascherato.

Primi ad entrare in piazza oggi gli Spensierati, con i colori e i personaggi intramontabili della favola di Pinocchio, seguiti dal gruppo del Nuovo Astro con il suo allegro viaggio lungo lo Stivale, attraverso l’enciclopedia delle regioni italiane. Al terzo posto è stato il turno della Nuova Luna con la sua mascherata dedicata al cioccolato, seguita in coda dalla Lupa con la sfilata dal titolo Sarà troppo tardi?, dedicata agli effetti dell’uomo sull’ambiente.

Quattro temi completamente diversi fra loro, tra i quali la giuria in incognito nominata dal comitato dovrà scegliere la mascherata più bella del 2020. Il momento dei verdetti arriverà la prossima domenica, 23 febbraio, quando al termine del secondo giro di piazza si terrà la premiazione delle singole maschere e soprattutto l’annuncio del gruppo vincitore. In caso di maltempo, la terza ed ultima mascherata sarà posticipata a domenica 1 aprile.

Questa settimana, invece, gli appuntamenti del Carnevale d’autore si arricchiscono con il ritorno del Giovedì Grasso, con la tradizionale mascherata libera in programma dalle 20 alla Caffetteria Giannini di piazza Matteotti. (g.p.)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.