Santa Croce in Piazza e In Strada, “Quattro sere meravigliose” foto

Il Ccn pensa già all'edizione 2023, mentre scalda l'Amaretto

“Nessuno si aspettava un successo del genere. Sono state quattro sere meravigliose”. È raggiante il commento della presidente del Centro commerciale naturale di Santa Croce sull’Arno Laura Bilanceri, a pochi giorni dalla conclusione di ‘Santa Croce in Piazza e In Strada’, la manifestazione andata in scena da mercoledì a sabato della scorsa settimana, capace di riempire per quattro sere di fila piazza Matteotti e piazza Garibaldi con un programma capace di coinvolgere grandi e piccoli.

Un format innovativo, composto da due eventi distinti ma uniti tra loro, organizzati rispettivamente da Ccn e Confcommercio per la parte di ‘Santa Croce in piazza’, insieme a Comune e Terzostudio che hanno organizzato gli spettacoli per bambini della rassegna ‘Santa Croce in Strada’. Il risultato sono state quattro serate dense di partecipazione, con street food, spettacoli, giochi e tanta musica dal vivo. La prima sera è stato il turno da Radio Mitology, seguita dai Sir Randha e da Radio Elvis, fino alla serata conclusiva di sabato con la festa per i 60 anni dei Lupi, che hanno portato sul palco la tribute band di Vasco Rossi Il Resto della Ciurma. Il tutto grazie al sostegno di una serie di sponsor.

“Abbiamo ricevuto un sacco di complimenti perché nessuno si aspettava una partecipazione del genere – dice la presidente Bilanceri –. A nome dei commercianti voglio ringraziare l’amministrazione comunale, Confcommercio e tutti gli sponsor che hanno creduto in questi eventi, ma soprattutto i nostri concittadini che hanno accolto questa iniziativa con tantissime presenze”. Un’iniziativa che il Ccn è intenzionato adesso a replicare anche nel 2023, mantenendo intatto il format di quest’anno e inserendo magari qualche novità. “Stiamo già pensando alla prossima edizione – conferma Bilanceri – anche se adesso dobbiamo iniziare a prepararci alla Festa dell’Amaretto in programma l’8 dicembre. Quest’anno sarà la trentesima edizione e abbiamo allo studio alcune novità”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.