A Villa Margherita il primo polo pubblico odontoiatrico

Si possono già prenotare le visite per Villa Margherita, il primo grande polo pubblico per le cure odontoiatriche che sarà inaugurato dall’Azienda Usl Toscana centro entro la fine di settembre. La nuova struttura, realizzata con un investimento ministeriale di 7,6 milioni di euro e progettata per accogliere fino a 300 pazienti al giorno, è inserita nel complesso ospedaliero fiorentino Piero Palagi.

Mentre mancano gli ultimi dettagli per rendere in particolare del tutto operativi gli ambulatori con i 200 “riuniti”, i laboratori, la sala chirurgica e radiologica sono già un centinaio i pazienti che in appena un giorno e mezzo hanno prenotato la prima visita per il prossimo 15 ottobre: giorno in cui la struttura, diretta dal dottor Marco Massagli, inizierà a lavorare garantendo interventi fino al terzo livello, anche gratuiti, principalmente a coloro che hanno maggiori difficoltà per problemi sociali e/o economici e a prezzi calmierati per tutti gli altri. I calendari per il momento prevedono l’erogazione di 25 visite giornaliere e il totale complessivo già programmato è di 6250 visite annuali che verranno effettuate nell’arco di dodici ore al giorno dal lunedì al venerdì, e nella mattina del sabato, oltre alle prestazioni di secondo e terzo livello e alle urgenze. Si prevede un progressivo aumento delle prestazioni che saranno garantite da équipe mediche, infermieristiche e tecniche dedicate a Villa Margherita. Le prenotazioni si effettuano tramite i call center aziendali e non è obbligatoria la richiesta del medico.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.