Rateizzazioni e bollette arretrate ora si fanno anche al Punto Acque

Dal 2 gennaio ci si potrà rivolgere agli sportelli territoriali oltre che al call center

Rateizzazioni e soluzioni per i problemi di morosità? Si fanno al Punto Acque.

A partire dal 2 gennaio, infatti, i PuntoAcque – gli sportelli al pubblico per le attività commerciali relative al servizio idrico integrato – potranno gestire anche le rateizzazioni delle bollette, i pagamenti arretrati e le situazioni di morosità.

Si tratta di servizi ai quali, fino ad oggi, si poteva accedere esclusivamente tramite il call center di Acque SpA o allo sportello dedicato a Pontedera, nella zona industriale di Gello, che proprio a partire dal 31 dicembre cesserà la propria attività al pubblico.

Con il nuovo anno, invece, grazie all’implementazione dei sistemi informativi e alla specifica formazione del personale dei PuntoAcque, ci si potrà rivolgere più comodamente agli sportelli di Pisa (via Frascani 8), Pontedera (via Tosco-Romagnola 250) o agli altri presenti su tutto il territorio del Basso Valdarno oppure ancora al call center 800.982982 (da telefono fisso) o 050.843843 (da telefono mobile).

“Con questa scelta – spiegano dall’azienda – Acque Spa intende essere ancora più vicino alle esigenze dei propri utenti, anche fisicamente se necessario, riducendo tempi e trasferte nella gestione di pratiche talvolta delicate o che richiedono una certa tempestività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.