Quantcast

Commercianti contro la crisi, parte la campagna di sensibilizzazione

Volantini dal Ccn San Miniato Basso. Nei negozi dispenser di igienizzante

Commercianti, una campagna di comunicazione contro la psicosi coronavirus che danneggia l’economia.

È l’iniziativa che parte dal Centro commerciale naturale di San Miniato Basso, che raduna circa 60 esercenti della popolosa frazione della città della Rocca.

Le prime disposizioni sono entrate in vigore già ieri (6 marzo), con la distribuzione della locandina che verrà affissa in tutti i negozi associati sui comportamenti da tenere per una corretta igiene e per mantenere regole di buona condotta. Sempre ieri è partita una campagna di sensibilizzazione on line firmata Ccn San Miniato Basso per raddoppiare la comunicazione in periodi d’emergenza, con consigli utili per chi naviga quotidianamente nei social network .

Infine da martedì (10 marzo), con la collaborazione delle Farmacie comunali, ogni negozio avrà un dispenser con il gel igienizzante così che i clienti possano disinfettare le mani e compiere i loro acquisti in totale sicurezza.

“In questi giorni – spiega Pierfranco Speranza, presidente del Ccn San Miniato Basso – le nostre attività stanno risentendo molto gli effetti di questa epidemia ma abbiamo un ruolo molto importante in quanto siamo tutti i giorni al pubblico e dobbiamo consigliare a non farsi prendere dal panico. L’unione e l’associazionismo sono fondamentali in situazioni di emergenza come questa”.

Il lavoro non finisce certo qui. Sono previsti nei prossimi giorni degli incontri con l’amministrazione comunale e le altre associazioni di categoria del territorio. Si parlerà necessariamente di misure concrete da adottare in questa emergenza.

Il presidente Speranza ringrazia per il contributo delle farmacie Luigi Giglioli che si è reso fin da subito disponibile, oltre che tutto il consiglio direttivo composto da Stella Buggiani, Alessia Cetani, Simon Salvadori e Martina Baldini.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.