Shopping, gioco e pubblica utilità: i servizi sono sempre più a portata di mano

Più informazioni su

Il mercato delle app per dispositivi mobili è ormai un mondo ricco di proposte di ogni genere, che spaziano dai servizi più utili al divertimento. Tool essenziali e idee imprevedibili fanno capolino sui nostri smartphone e tablet ogni giorno, rendendo il loro utilizzo molto più efficiente e divertente: ecco alcune delle applicazioni che negli ultimi anni hanno maggiormente rivoluzionato le nostre azioni quotidiane.

app smartphone

Dalle aste ai marketplace: tante proposte per lo shopping online

L’acquisto di beni sul web è ormai oggi un’attività del tutto simile a quella dello shopping tradizionale. Proprio come avviene quando si va in giro per negozi, allo stesso modo oggi ci dedichiamo alla scelta dei nostri prodotti preferiti visitando store virtuali, con tanto di reparti differenziati per categoria e prezzi, con la possibilità di avere a portata di mano molte più opzioni di quante non ve ne siano nei classici negozi fisici.

Proprio questa rivoluzione nel mondo dello shopping ha portato alla nascita di tantissimi store online, molti dei quali espressione digitale di negozi già presenti sul proprio territorio di riferimento, ma non solo: tra le esperienze di cui maggiormente si è discusso in questi ultimi 15-20 anni spiccano infatti quelle dei portali di aste, primo fra tutti eBay, e dei marketplace come Amazon, che hanno ampliato il concetto di shopping creando piattaforme ben più articolate e in grado di soddisfare le esigenze più disparate.

Chiunque utilizzi uno smartphone o un tablet ormai non può più fare a meno di utilizzare app di questo genere, sia dei colossi citati poco sopra che di realtà più o meno grandi con offerte più settoriali, come nel caso di Zalando per scarpe e abbigliamento o di IKEA per quanto riguarda l’arredamento: insomma, il mercato è oggi aperto a prospettive ben più ampie che in passato, il cui successo si giocherà probabilmente sempre più sulla capacità di proporsi sul web e sui device mobili.

Giochi online, il divertimento corre sullo smartphone

Uno dei settori maggiormente interessati dall’introduzione e dalla diffusione delle app per device mobili è certamente quello dei giochi, un comparto che ha visto cambiare in poco tempo molte delle abitudini tradizionalmente connesse al mondo dei videogame. Le app di gioco, infatti, toccano ormai ogni possibile genere videoludico e offrono un’esperienza sempre più completa e simile a quella fino a poco tempo fa riservata solo a PC e console. Tra gli esempi più lampanti in tal senso, spiccano i giochi sportivi, con le più famose software house che hanno cominciato a portare sui dispositivi mobili alcuni dei propri titoli di punta: basti pensare ai più noti giochi di calcio, come PES e FIFA, oggi disponibili anche per device portatili con livelli di giocabilità sempre altissimi.

Non meno interessante è poi l’esperienza dei casino e delle poker room online, tra i primi a tuffarsi nel mondo mobile con applicazioni curate nel minimo dettaglio e dagli elevati livelli di sicurezza e privacy. Tramite le app dei principali operatori di settore, è possibile per esempio giocare a poker gratis, registrarsi a tornei live, ma anche effettuare puntate alla roulette o alle slot machine, il tutto sfruttando esclusivamente lo smartphone o il tablet, con evidenti vantaggi in termini di praticità e velocità di gioco.

pubblicità

La rivoluzione digitale nel mondo della pubblica utilità

Anche per quanto riguarda i servizi di pubblica utilità e i rapporti con gli enti pubblici, i dispositivi mobili rappresentano oggi uno strumento fondamentale. Se fino a poco tempo fa era necessario fare lunghe file negli uffici anche per semplici informazioni o per richiedere documenti, oggi è infatti possibile effettuare tantissime operazioni direttamente online, con evidenti risparmi di tempo e denaro.

Dal classico pagamento di bonifici, bollettini e F24, effettuabile tramite le app di home banking ormai proposte da tutti gli istituti bancari, alla gestione dei rapporti con l’Agenzia delle Entrate, l’INPS e tanti altri enti pubblici, i servizi di questo genere si sono ormai evoluti a tal punto da permettere in molti casi l’intera gestione a distanza di pratiche, domande e altri adempimenti burocratici. Non solo, anche servizi di uso quotidiano, come il pagamento del parcheggio e l’acquisto di biglietti per i mezzi pubblici sono oggi a portata di mano grazie alle applicazioni per smartphone e tablet, capaci di assicurare immediatezza, semplicità e praticità.

Questi sono solo alcuni dei settori più interessati dalla diffusione delle app, ma la lista potrebbe essere molto più lunga. Questi piccoli ma efficaci software, infatti, sono entrati a far parte praticamente di ogni nostra attività quotidiana, dalla lettura di quotidiani e riviste alla ricerca di ricette, dall’organizzazione dei viaggi allo scambio di messaggi con amici e colleghi di lavoro, per una trasformazione epocale che, nella giusta misura, ha reso le nostre vite più comode e facili.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.