Pelle, un fondo del Lussemburgo ha la maggioranza di Vesta

Il fondo lussemburghese Bravo Capital Partners ha acquisito il 70per cento di Jakal, la holding che detiene l’intero capitale sociale di Vesta Corporation, la conceria del lusso a Ponte a Egola di San Miniato. Il patron Sauro Gabbrielli resterà socio di minoranza della società e ricoprirà la carica di amministratore delegato fino alla pensione, per creare il dopo di lui, formando uno o un gruppo di manager capaci di muoversi nel settore. Non sarà l’unico socio, visto che prima di chiudere l’accordo ha regalato un pacchetto di quote a due dipendenti.

A 70 anni portati benissimo, con una sola figlia che non lavora in azienda, Gabbrielli ha deciso di valutare le offerte per un paio d’anni così da garantire un futuro alla sua azienda e tra tutte ha accettato quella del fondo con circa 100 milioni di euro di dotazione e gestito da Bravo Invest. Il fondo coinveste in partnership con Luxempart, società di investimento quotata alla Borsa di Lussemburgo, il cui azionista di riferimento è il gruppo assicurativo Foyer. Nel portafoglio di Bravo Capital c’è il gruppo Arbo, leader nella distribuzione di ricambi e accessori per impianti di riscaldamento e condizionamento.

Bravo Capital Partners ha di recente finalizzato anche un’altra acquisizione nel contesto della filiera di fornitura della moda acquisendo Mengoni & Nassini, società che da oltre 30 anni realizza e commercializza accessori in ottone e acciaio per i settori moda e lusso.

Lo scorso settembre il fondo del Bahrein Investcorp ha annunciato la sigla di un accordo per acquisire la maggioranza di Ticket Holding sàrl, la holding cui fa capo la piattaforma bolognese Vivaticket, fornitore leader mondiale di soluzioni software integrate di biglietteria per il tempo libero e l’intrattenimento, lo sport, la cultura e le fiere.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.