Segreti per un trucco spettacolare nella stagione fredda

Più informazioni su

Il trucco ”invernale” è significativamente diverso da quello per il periodo primavera-estate. La stagione fredda influisce negativamente sulla pelle del viso. La pelle secca e disidratata e le labbra screpolate dal vento sono un’immagine triste che può e deve essere combattuta. Per apparire spettacolari e ben curati anche nella stagione invernale, gli specialisti di Pupa https://makeup.it/brand/24201/ consigliano scegliere saggiamente non solo prodotti per la cura, ma anche cosmetici decorativi.

make up trucco

Base trucco nutriente

La migliore base trucco per la stagione fredda è una crema da giorno nutriente dalla consistenza densa: grazie ai componenti che contiene, la pelle sarà perfettamente protetta dagli arrossamenti, non si staccherà e non si irriterà sotto uno strato di cosmetici decorativi. Va bene se gli ingredienti di una tale crema sono glicerina e oli naturali: oliva, avocado, mandorle, cocco. Inoltre è importante che la crema abbia un grado di protezione dal sole di almeno 15-20 SPF, perché i raggi invernali non sono meno attivi di quelli estivi, anzi, al contrario, sono più intensi.

Qualsiasi tipo di pelle ha bisogno di una tale base, anche la pelle grassa, che, a quanto pare, è meglio protetta dal gelo. La pelle nutrita “prenderà” volentieri il trucco e si sentirà benissimo sotto di esso. Dopo aver applicato la crema, attendere almeno 30 minuti affinché sia completamente assorbita, quindi puoi iniziare ad applicare il trucco.

make up trucco

Fondotinta al posto di cipria

Questo è un consiglio abbastanza universale: quando fa freddo, come accennato in precedenza, la pelle deve essere protetta con cosmetici densi. La cipria in questo caso non sarà la soluzione migliore, poiché una volta screpolata irriterà il viso, mentre una crema delicata sarà più appropriata, soprattutto per la pelle secca e soggetta a allergie.

Scegli con attenzione il blush

Certamente rinfresca l’immagine, ma al freddo, le guance anche senza blush sono già “colorati”. Ora immagina cosa succederà sul tuo viso se sul tuo blush naturale, “gelido” sta un altro strato di blush cosmetico…

Pertanto, quando scegli un blush per l’inverno https://www.youtube.com/watch?v=8v41tFSpXmc , presta attenzione all’ombra del tuo rossore naturale che appare sulle tue guance con tempo gelido. Puoi scegliere toni freddi o completamente trasparenti, con particelle perlescenti. Per la pelle abbronzata calda, è più adatto un blush pesca. I proprietari di pelle scura hanno meno probabilità di acquisire un rossore naturale, anche in caso di forte gelo, quindi possono usare toni più luminosi.

make up trucco

Usa un rossetto con vitamine

In inverno, la pelle delle labbra è molto sensibile e vulnerabile agli sbalzi di temperatura e ai venti freddi. Per evitare peeling e screpolature, devi idratare le labbra. Per fare questo, è meglio usare uno speciale balsamo labbra curativo o un gloss colorato con vitamine.

Se preferisci il rossetto, la preferenza dovrebbe essere data solo all’alta qualità, contenente vitamine e ingredienti idratanti.

Per quanto riguarda la tonalità del rossetto, poi di nuovo, vale la pena partire dal rossore delle guance. Se hai la pelle chiara che diventa cremisi pochi minuti dopo essere uscita fuori, è meglio rifiutare il rossetto rosso vivo, scegliendone uno più neutro, ad esempio beige o albicocca, oppure consultare alcune regole https://www.pinterest.com/pin/260153315963467861/ .

Ma il rimedio più insidioso al freddo per le labbra è una matita dura. È essa che più spesso diventa la causa dell’infiammazione del contorno labbra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.