Quantcast

Business online nel 2021? Tutto parte dal dominio: di cosa si tratta?

Più informazioni su

Dobbiamo pensare a un dominio online come al nome scritto sul biglietto da visita di un’azienda. Qualcosa di ben visibile sotto gli occhi di tutti nonché il primo approccio che il nostro sito avrà con il resto del mondo.

Dunque va da sé che la tua attività online parte dalla scelta del dominio ed è importantissimo spendere il giusto tempo alla scelta e la cura di quest’ultimo se si vuole avere successo nel mondo di internet. Oggi andremo quindi ad analizzare quali sono le principali caratteristiche di un dominio vincente e come fare per assicurarsi di aver fatto la giusta scelta.

Prima di proseguire però, vi ricordiamo che è possibile registrare il proprio dominio e scegliere il vostro futuro hosting su Register.it, il quale vi faciliterà e non di poco tutto l’iter relativo a questo processo.

Ma partiamo dalle basi e iniziamo col capire cos’è effettivamente un dominio online.

Cos’è un dominio?

Ad oggi nel web non c’è un solo tipo di dominio, ma diverse parti che vanno a comporre un dominio e le sue estensioni, le quali vanno a formare quello che è lo stesso indirizzo del nostro futuro sito.

Stiamo parlando principalmente dei tre livelli del dominio, i quali si compongono come:

  • Dominio di primo livello: rappresenta la parte finale del dominio, come ad esempio il nostrano “it” e che troviamo nella maggior parte dei siti in lingua italiana;
  • Dominio di secondo livello: rappresenta la parte centrale del dominio e rappresenta quello che è il tema portante del sito, come ad esempio il nome di un brand o di un’azienda;
  • Dominio di terzo livello: ha la funzione di isolare alcune parti specifiche del sito, come ad esempio gli indirizzi “chat” o “blog”.

La scelta quindi di un dominio adatto al nostro futuro sito è fondamentale per il nostro successo e deve tener conto di questi tre domini e delle funzioni che essi hanno.

Le principali caratteristiche di un dominio vincente

Se si vuole essere sicuri di fare una scelta giusta e quindi selezionare il perfetto nome per il vostro futuro dominio online si dovranno perciò tenere conto non solo dei tre livelli di cui sopra, ma anche di diversi altri fattori legati ai settori più disparati della conoscenza umana, come la linguistica e la memoria.

In sintesi però è possibile sintetizzare le principali caratteristiche di un dominio vincente come segue:

  • Scegliere un dominio breve: a meno che non ci sia bisogno di inserire keyword essenziali per il vostro sito, è importante scegliere un dominio quanto è più breve e memorizzabile.
  • Scegliere un dominio facile da pronunciare: il nome del vostro futuro dominio deve essere facile da pronunciare in italiano, in modo da permettere un facile “passaparola” e aiutare la memorizzazione di quest’ultimo.
  • Scegliere un dominio con un significato specifico: il significato legato al dominio deve essere quanto più specifico e attinente al progetto del vostro futuro sito. Questo significa che bisogna essere lontani dai nomi troppo astratti o macchinosi, e scegliere qualcosa di quanto più concreto possibile in modo da aiutare il lettore a memorizzarlo.
  • Scegliere un dominio unico e non coperto da copyright: quest’ultimo aspetto è essenziale non solo per una questione di originalità, la quale è sicuramente un tassello importante per il nostro futuro successo, ma lo è anche per evitare problemi di tipo legale relativi al copyright.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.