Quantcast

Tpl, più vicino il subentro del nuovo gestore: incontro positivo fra Ctt e Autolinee Toscane

Condiviso fra i vertici delle aziende un percorso per il passaggio dei beni essenziali

Più vicino il processo di subentro per il nuovo gestore unico del trasporto pubblico locale in Toscana.

I vertici di Ctt Nord e Autolinee Toscane si sono incontrati oggi (20 luglio) nella sede dell’attuale gestore al fine di dare continuità alla programmazione, all’organizzazione e allo svolgimento delle attività funzionali al subentro del nuovo gestore, “in un’ottica – si legge in una nota – di positiva collaborazione e in modo da assicurare un rapido e ordinato passaggio di consegne”.

Così l’avvocato Filippo Di Rocca, presidente di Ctt Nord: “È stato un incontro positivo – dice – abbiamo condiviso un percorso per il passaggio dei beni essenziali e per favorire così il processo di subentro”.

“Un passo importante nella giusta direzione – commenta Jean Luc Laugaa, ad di Autolinee Toscane – Ringrazio i vertici di Ctt per la disponibilità e la fattiva collaborazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.