Quantcast

Verso il subentro di Autolinee Toscane, i consigli Ctt nord per biglietti e abbonamenti

Il responsabile commerciale: "Invitiamo tutti i nostri clienti a smaltire entro il 31 ottobre tutti i biglietti singoli, i carnet e abbonamenti settimanali"

In vista dell’inizio del nuovo anno scolastico e della conseguente campagna abbonamenti per il tpl, tenendo conto del subentro del nuovo gestore Autolinee Toscane dal 1 novembre, Ctt nord dà alcuni suggerimenti per i titoli di viaggio.

Gli abbonamenti plurimensili (trimestrali, 10 mesi studenti e annuali), con scadenza successiva al 31 ottobre continueranno ad essere validi fino alla scadenza prevista dal titolo di viaggio. È regolarmente attiva la campagna abbonamenti per il rilascio di titoli trimestrali, 10 mesi studenti ed annuali con inizio validità al 1 ottobre ma Ctt Nord non rilascerà abbonamenti con inizio validità decorrente dal 1 novembre.

I biglietti, i carnet e gli abbonamenti settimanali e mensili emessi da Ctt Nord cesseranno la loro validità al 31 ottobre. Pertanto non saranno più validi a partire dal 1 novembre. Gli utenti che usufruiranno del servizio di trasporto pubblico erogato dopo questa data dal nuovo gestore e in possesso dei suddetti titoli, saranno passibili di sanzione amministrativa. Altrimenti, i biglietti, i carnet, gli abbonamenti settimanali e il credito di borsellino elettronico, possono essere convertiti per l’acquisto degli abbonamenti con inizio di validità 1 ottobre. In caso di residuale inutilizzo, sarà possibile richiedere il rimborso economico a partire dal 20 settembre esclusivamente nelle biglietterie Ctt Nord. Per i possessori di voucher emessi da Ctt Nord a seguito della campagna ristori Covid-19, l’azienda suggerisce di utilizzare il credito per acquisto di abbonamenti e altri titoli di viaggio.

“Invitiamo tutti i nostri clienti a smaltire entro il 31 ottobre tutti i biglietti singoli, i carnet e abbonamenti settimanali – spiega Luca Chiti, responsabile commerciale del gruppo Cap Ctt Nord Copit – anche per acquistare abbonamenti con inizio validità 1 ottobre. Questo permetterà ai nostri passeggeri di incorrere in disagi minimi in vista delle operazioni di passaggio tra Ctt Nord e Autolinee Toscane, propedeutiche al subentro dei nuovi gestori dal 1 novembre. A partire dal 20 settembre, i nostri operatori di biglietteria saranno a disposizione per iniziare le operazioni di conversione dei titoli e di rimborso nel caso di inutilizzo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.