Quantcast

Ctt Nord, ecco come chiedere il rimborso voucher non utilizzati

Ecco la procedura in vista del passaggio al nuovo gestore

Più informazioni su

In vista del subentro del nuovo gestore tpl a partire dal 1 novembre, a partire dal mercoledì (20 ottobre) e fino a domenica (31 ottobre) sarà anche possibile richiedere, nelle biglietterie aziendali Ctt Nord, il rimborso dei voucher ancora in corso di validità. Sarà sufficiente presentare il proprio voucher allo sportello per ottenere il rimborso. Per i voucher rilasciati per abbonamenti cartacei, sarà necessario presentare anche l’abbonamento di riferimento.

Si informa inoltre che a partire dal 1 novembre, primo giorno del nuovo gestore tpl, e fino al 31 gennaio 2022 sarà possibile gestire, recandosi in biglietteria, i titoli non più in corso di validità nelle seguenti modalità: per i possessori di biglietti cartacei vecchia gestione: sarà possibile richiedere una permuta con equivalenti biglietti del nuovo gestore Autolinee Toscane; per i possessori di voucher in corso di validità, titoli o crediti su carta mobile, titoli residui su carta multipla: sarà necessario compilare apposito form presente in biglietteria esplicitando codice fiscale e Iban e presentare i propri supporti di cui sopra (ivi compreso abbonamento cartaceo ove presente) per richiedere il rimborso economico su conto corrente bancario che l’azienda uscente verserà entro 90 giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.