Quantcast

Come gestire impegni e scadenze: 5 app e servizi da scoprire

Più informazioni su

Mai sentito parlare di great resignation? Letteralmente, significa ‘le grandi dimissioni’. Un fenomeno che ha preso piede negli Stati Uniti come risposta all’emergenza coronavirus che dalla fine di febbraio 2020 ha pesantemente condizionato i ritmi, le abitudini e le relazioni di tutti. In buona sostanza, si tratta di una reazione alla consapevolezza che il mondo, così, come lo abbiamo conosciuto, può cambiare da un momento all’altro e che la vita di ciascuno è breve, fragile e, soprattutto, è una sola. E così migliaia di persone hanno fatto gli scatoloni, hanno abbandonato la propria scrivania e hanno deciso di inseguire, liberi da obblighi e orari di lavoro, le proprie più profonde aspirazioni.

Ma è davvero così facile mettersi in proprio e avviare l’attività dei sogni? Purtroppo la risposta è no. Tuttavia, non è intenzione di nessuno scoraggiare chi, anche alle nostre latitudini, ha compiuto questa scelta di autonomia e creatività. L’importante è essere sempre ben equipaggiati. E, per fortuna, ci sono numerose app e servizi online che possono soccorrere nuovi imprenditori e professionisti, facilitarne le operazioni quotidiane e accompagnarli nella gestione del tempo. Ne elencheremo cinque, in una lista di certo non esaustiva ma, speriamo, utile.

1. Trello

Si tratta di un’applicazione che funziona con sistema di gestione Kanban dei progetti. Si trova sia per desktop sia per il mobile e il download è gratuito. Il sistema Kanban è basato su schede ed elenchi per ordinare, in un flusso di lavoro il più possibile coerente, il flusso di lavoro. Secondo questo modello ciascuna fase è inserita in un elenco e le varie attività si spostano da sinistra verso destra mentre si va avanti col progetto in corso. Trello è facile da usare ed è molto flessibile: può essere usato sia per raccogliere gli elenchi con liste to-do, sia come sistema di produttività più complesso. Ottimo per chi lavora in team.

2. Rescue Time

L’app definitiva per chi non riesce mai a finire in tempo il lavoro della giornata. D’altronde le distrazioni sono a portata… di click. I social, le notifiche, le notizie tra uno scroll e l’altro, alla fine, si pagano: sebbene non sia facile accorgersene, passano così improduttive ore di fronte a uno schermo. Con Rescue Time è tutto sotto controllo: dopo lo shock iniziale nello scoprire quanto tempo viene ‘perso’ arriva la consapevolezza che si può sempre intervenire. E finalmente il tempo sembrerà tantissimo!

3. Zotero

Basterà un click per salvare ogni tipo di informazione utile trovata navigando su internet grazie a questa applicazione desktop, permettendo di gestire al meglio i tempi di lavoro ottimizzando le ricerche condotte. Zotero inoltre registra tutti i tipi di file, compresi i video, gli audio e i pdf consultati. Si tratta di un potente strumento per raccogliere e organizzare informazioni e fonti di ricerca online, poi condivisibili col proprio gruppo di lavoro. Zotero è open-source, sviluppato da un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro e tutti possono migliorarlo direttamente o segnalando nel forum ufficiale i problemi eventualmente riscontrati.

4. Google Calendar

Uno strumento che spicca per la sua popolarità, efficacia e facilità di utilizzo. Grazie a questa flessibile applicazione, personalizzabile e intuitiva, gli utenti imparano come gestire e memorizzare impegni e appuntamenti ma anche compleanni, trasmissioni televisive, partite e obiettivi di crescita personale e lavorativa. Un’assistente utile e discreto, ma anche bene integrato col sistema operativo che si utilizza: riesce infatti a riconoscere e a estrapolare, per esempio dalle email, date e orari da fissare sul calendario.

5. Fiscozen

Ogni buona idea, prima o poi, deve fare i conti con le tasse. La migliore soluzione low cost per imprenditori e professionisti è senza dubbio www.fiscozen.it. Un servizio “all inclusive” sia per chi ha una partita Iva con regime forfettario, sia per chi è a regime ordinario o semplificato. Abbonandosi per un anno si avrà diritto a un consulente fiscale dedicato, velocissimo nell’offrire risposte via chat, mail o telefono, ma anche a una piattaforma web per organizzare fatture e pagamenti e la copertura per ogni adempimento amministrativo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.