Da Pontedera, Nuti nella giunta nazionale di Federazione Moda Italia

E' stato anche nominato coordinatore del Gruppo Giovani

Lorenzo Nuti di Pontedera, vicepresidente di Confcommercio Pontedera, è stato eletto componente della giunta nazionale di Federazione Moda Italia che rappresenta 30mila punti vendita del settore moda, tessile, abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori e articoli sportivi.

Scelto come presidente provinciale di Federazione Moda Italia a novembre del 2021, il 9 maggio scorso è entrato a far parte del consiglio nazionale. Adesso, a distanza di un mese esatto, il giovane imprenditore fa il suo ingresso nel massimo organo esecutivo della più grande federazione di rappresentanza del sistema moda italiano. Il presidente nazionale Giulio Felloni lo ha inoltre nominato coordinatore nazionale del Gruppo Giovani di Federazione Moda Italia.

“Sento addosso – ammette Nuti – una grande responsabilità per il compito che mi è stato affidato dal presidente Felloni, che ringrazio per la fiducia e dal Consiglio. Il compito è arduo, ho molto da imparare, ma posso contare su di una bellissima squadra pronta a realizzare quelle azioni di rilancio di un settore che negli ultimi anni sta affrontando moltissime difficoltà. Il primo appuntamento di ritrovo sarà a Firenze dal 14 al 17 giugno, in occasione di Pitti Uomo. Siamo pronti a partire”.

Parole di soddisfazione giungono dal direttore di Confcommercio provincia di Pisa Federico Pieragnoli: “E’ un grande risultato che premia le qualità indiscusse del nostro giovane presidente ed è una conferma della considerazione che la Confcommercio pisana riscuote a livello nazionale, sempre a fianco di negozi e attività commerciali del settore moda. C’è molto lavoro da fare, siamo sicuri che, con l’aiuto di tutti, il presidente Nuti non tradirà le attese e farà un ottimo lavoro”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.