“L’azienda ha dimostrato di essere sana”, approvato con utile il bilancio Geofor

"La società si è lasciata alle spalle un periodo non facile, amplificato dalle difficoltà della pandemia"

L’assemblea dei soci di Geofor, società con socio unico Retiambiente, ha approvato il bilancio 2021 dell’azienda, che ha presentato un utile di esercizio di 61.843 euro. “Un dato significativo – per la società – a testimoniare la buona gestione della società, che si è lasciata alle spalle un periodo non facile, amplificato dalle difficoltà della pandemia. In questi ultimi due anni, l’azienda si è ingrandita subentrando nella gestione di nuovi servizi di raccolta e di igiene ambientale”.

Geofor è infatti passata dall’avere 269 unità nel 2019, ai 693 dipendenti al 31 dicembre 2021. “L’azienda ha dimostrato di essere sana – hanno commentato da Geofor –. Il lavoro di concerto assieme alle amministrazioni comunali, ma anche il senso di responsabilità dei lavoratori, hanno fatto raggiungere questo traguardo importante. Ringraziamo anche il comitato di controllo analogo, formato da una rappresentanza di amministratori pubblici, provenienti dai Comuni serviti, con cui si è svolto un lavoro costante, che ci ha permesso di consolidare l’attuale bilancio. Questo risultato, seppur contenuto, ci permette di esprimere soddisfazione e per il quale ringraziamo coralmente tutti gli attori che ne hanno permesso il conseguimento, importante per tutti coloro che operano in Geofor”.

L’azienda, controllata da Retiambiente, nonostante il difficile contesto degli ultimi due anni, “ha messo in atto un impegno fatto di azioni correttive, volte a migliorare il risultato economico finanziario della società rispetto a quanto registrato nell’anno 2020. Nei 23 Comuni serviti, comprensivi di oltre 380mila abitanti serviti, inoltre è stata riconfermata una raccolta differenziata del 67% media dell’intero bacino, con amministrazioni comunali in grado di raggiungere punte di vera eccellenza e posizionate oltre l’80% di differenziazione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.