Algorand, la cripto che ha un occhio di riguardo per il consumo

Più informazioni su

Algorand è un innovativo network su blockchain che riesce ad offrire un sistema alternativo per l’aggiunta e la validazione di blocchi.

Nasce dall’applicazione e dall’impegno costante di Silvio Micali ed è strutturata per avere tutte le funzionalità tipiche che si possono riscontrare in un layer 1.

Se ti piace investire in criptovalute dovresti tenere in considerazione questa cripto.

Algorand punta su un sistema di validazione che vuole superare i problemi della Proof of Work. Il fondatore ha dichiarato di aver raggiunto l’obiettivo di avere un sistema decentralizzato, senza bisogno di miner e che non concentri il potere nelle mani di chi ha la maggior parte dei token nel loro portafoglio.

Algorand è un bellissimo progetto che, anche se non più molto giovane, punta a concentrarsi sui settori in crescita del momento, il gaming e per l’appunto la finanza decentralizzata.

Algorand dichiara con orgoglio di essere la blockchain più sicura ed efficiente esistente al mondo. Tutta la progettazione e le ambizioni sono disponibili nel sito ufficiale. Con il tempo Algorand è sicuramente divenuta uno dei pezzi più interessanti nel mondo delle criptovalute.

Puoi tranquillamente trovarla sui migliori exchange come KuCoin, dove potrai effettuare in tutta tranquillità e semplicità tantissime operazioni che riguardano questa e tutto il mondo delle criptovalute.

Vediamo cosa può offrire rispetto ad altre chain.

L’aspetto sicuramente più importante e spinto dal fondatore è il consumo. Algorand infatti ha un consumo ridottissimo per il suo funzionamento, paragonandolo ad esempio anche ad altre cripto più famose come il Bitcoin.

Questo tema è stato molto apprezzato e ben pubblicizzato anche in occasione dell’ Earth Day.

In un mondo dove siamo tutti più attenti all’impatto ambientale, questa potrebbe essere una soluzione molto intelligente e probabilmente anche vincente.

Un altro dei punti di forza di Algorand è certamente la scalabilità. Attualmente il suo network è tra quelli che riescono a offrire il maggior numero di transazioni al secondo.

In molti ambiti questo fattore può veramente fare la differenza. Riuscire a creare dei blocchi in pochissimi secondi che contengano un grande numero di transazioni è sicuramente un’arma vincente.

Degli importanti accordi commerciali hanno creato la stabilità e la fortuna di Algorand. Non per ultimo quello con la FIFA: Algorand sarà il protocollo ufficiale dei prossimi mondiali di calcio.

Tutto questo e molto altro fanno sì che ci sia una grossa hype intorno a questa blockchain. Tutti questi importanti accordi commerciali consolidano la volontà degli investitori di puntare su Algorand.

Algorand punta a divenire un sistema che può far funzionare di tutto. Essere un layer 1 dove poter sviluppare App decentralizzate, servizi per la finanza decentralizzata ed anche minting dei sempre più presenti e riconosciuti NFT.

Tutti i sistemi legati al mondo cripto possono appoggiarsi ad Algorand. Bisogna ammettere che il genio di Silvio Micali ha creato questo orgoglio tutto made in Italy.

Il protocollo Algorand è in continua crescita anche in termini di community. Dimostra di saper resistere anche a criptovalute più giovani. Questo possiamo tranquillamente annoverarlo come un segnale estremamente positivo, si prevede un ottimo futuro anche di lungo periodo.

Algorand ha un sistema di validazione Proof of Stake. I validatori sono estratti a sorte, questo fa sì che abbia delle caratteristiche molto interessanti per chi si occupa del funzionamento tecnico dei sistemi basati sulla blockchain. L’estrazione, così definendola, avviene su ciascun wallet quindi è praticamente impossibile impersonificare gli stessi validatori in caso ci fosse un attacco alla rete.

Tutti i partecipanti al network hanno la stessa possibilità di essere estratti. Ogni token nel portafoglio vale come un biglietto per questa singolare specie di lotteria. In pratica chi ha più token ha maggiori possibilità di venire estratto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.