Cani in biblioteca, uno spazio pet friendly a Fucecchio foto

Lettino, ciotola e qualche crocchetta da condividere durante le ore tra i libri

Ci sono un moschettone attaccato alla parete a cui il proprietario può legare il guinzaglio, un lettino e una ciotola per l’acqua.

Così la biblioteca Montanelli di Fucecchio diventa pet friendly, con Punto Fido lettore, lo spazio dedicato agli amici a quattro zampe dei propri utenti. Un servizio che amplia l’offerta della biblioteca e che permette agli utenti di portare con sé il proprio cane e lasciarlo tranquillamente nell’area ad esso dedicata.

Il “Punto Fido lettore”, infatti, è stato fortemente voluto dai responsabili del servizio biblioteca che, nel tempo, hanno notato come l’area del Parco Corsini attraesse un sempre maggior numero di utenti, visitatori e cittadini intenti a portare a passeggio il proprio cane: da qui l’idea di offrire un servizio in più, che potesse unire l’esigenza di fruire dei servizi messi a disposizione dalla biblioteca, con la possibilità di avere uno spazio in cui poter lasciare il proprio cane in tutta sicurezza.

Un’idea subito apprezzata dai proprietari di cani che oggi comprano e donano volontariamente scatole di crocchette da condividere con gli altri utenti e cani di passaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.