Vino bio in vendita per sostenere l’attività della Croce Rossa

L'idea di Gabriele Dolfi dell'azienda Inserrata de La Serra di San Miniato

Inserrata Organic Farm, azienda della Serra di San Miniato, scende in campo per sostenere la Croce Rossa Italiana nella lotta al coronavirus.

“L’impegno che abbiamo intrapreso – dice Gabriele Dolfi, propietario dell’azienda – consisterà nel devolvere l’incasso della vendita di Inebriante 2017, rosato biologico Sangiovese in purezza, alla Croce Rossa Italiana per continuare la lotta al coronavirus. Per sostenere questa azione il claim sarà, #lagricolturanonsiferma”.

“Questo gesto etico e sociale – conclude Dolfi – avrà quindi la finalità di aiutare la collettività intera tramite il contributo di tutti voi a supporto all’emergenza sanitaria.

Sarà possibile acquistare Inebriante direttamente da www.inserrata.it con l’utilizzo di carta di credito. L’iniziativa andrà avanti fino all’esaurimento delle scorte o finché l’emergenza sanitaria non finirà. Al termine di questa iniziativa verrà pubblicato su tutti i canali social l’importo versato alla Croce Rossa Italiana,

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.