I Volontari con l’ospedale, ancora di più: due raccolte fondi

L'Avo Evi ha aderito alla campagna della Regione e ha anche fatto una donazione al San Giuseppe

Loro, per i malati in ospedale, fanno già tanto tutti i giorni. In questa particolare emergenza coronavirus, però, hanno deciso di fare ancora di più. Così l’Avo Evi, l’Associazione Volontari Ospedalieri Empolese Valdarno Inferiore che oramai da trent’anni opera nelle strutture ospedaliere e nelle strutture socio assistenziali del territorio con un servizio organizzato, qualificato e gratuito per assicurare una presenza amichevole accanto ai malati e agli anziani, ha aderito alla campagna di solidarietà Sostieni gli ospedali toscani.

L’idea è partita dai volontari che, all’interno dell’associazione, hanno così dato vita a una raccolta fondi per la campagna promossa dalla Regione Toscana tramite l’Ente di supporto tecnico amministrativo regionale per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

La generosità dei volontari per aiutare chi è messo a dura prova da un’epidemia senza precedenti, ha permesso di raccogliere 1.610 euro che nei giorni passati l’associazione ha provveduto a bonificare all’Estar.
Già all’inizio dell’emergenza sanitaria, l’Avo Evi nella persona della presidente Maria Antonietta Fantini si è fatta promotrice di una donazione direttamente all’ospedale San Giuseppe di Empoli, dove l’associazione svolge quotidianamente la propria attività di volontariato a fianco dei malati, ma anche dei medici e degli infermieri che in questo periodo stanno dimostrando l’importanza del proprio lavoro combattendo in prima linea il coronavirus e cercando di salvare più vite umane possibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.