La Liberazione secondo i giovani in un video del Gruppo Scout di Orentano 1

Il sindaco Toti: "Ci invitano alla riflessione e ci fanno emozionare"

Dal Gruppo Scout di Orentano 1 un video per il giorno della Liberazione. A promuoverlo è il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti.

“C’è speranza per il futuro – dice il primo cittadino – Il video racconta la festa con gli occhi dei “ragazzi” nati dopo la caduta del muro e la esperienza a Sant’Anna di Stazzema, luogo macchiato dalla strage nazista in cui furono uccise 560 persone”.

“Come accade spesso con loro – dice ancora Toti – ci invitano alla riflessione, facendoci emozionare con il loro modo semplice diretto, e per questo ancora più profondo. Spesso ci lamentiamo di una crisi valoriale, ma poi ci sono anche le belle pagine, come questa”.

“Questi ragazzi – ricorda ancora – negli anni hanno svolto attività alle mense Caritas, sul treno con gli ammalati, tanto per citare solo alcune loro azioni. Ecco gli scout insegnano a comportarsi seguendo dei valori. Nel nostro comune abbiamo più gruppi: a Orentano e Castelfranco. Dobbiamo esserne orgogliosi ma anche sostenerli: i loro capi che si impegnano con tanta passione e i piccoli crescono con esempi positivi da seguire. Un pezzetto del nostro futuro passa anche da lì. Bravi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.