Quantcast

Iscrizione a servizio mensa e pulmino, come fare a Santa Maria a Monte

Preferita la modalità on line

La modalità prevalente è quella on line. Per chi non è dotato degli strumenti, però, è anche possibile rivolgersi all’ufficio. E’ già possibile, infatti, iscrivere gli alunni che frequenteranno nell’anno scolastico 2020/2021 le scuole dell’infanzia, primarie e secondaria di primo grado del territorio i servizi scolastici di mensa e trasporto a Santa Maria a Monte.

Fino al 15 luglio è possibile richiedere il servizio di trasporto scolastico ed è già possibile iscriversi anche al servizio di mensa scolastica solo dai genitori dei bambini iscritti al primo anno della scuola dell’Infanzia, che si ritiene valida per tutto il ciclo scolastico: sarà cura dei servizi scolastici aggiornare gli iscritti ad ogni inizio di anno scolastico.

La presentazione delle domande può essere fatta collegandosi al sito www.comune.santamariaamonte.pi.it – iscrizioni on-line. Gli utenti già iscritti devono accreditarsi con utente e password in possesso mentre i nuovi iscritti devono registrarsi al portale con il codice fiscale. Chi non ha possibilità di accedere in autonomia al servizio di iscrizione on line può rivolgersi ai servizi scolastici del Comune previo appuntamento telefonico da fissare ai numeri 0587/261665-0587/261614.

“Anche quest’anno – per il vice sindaco e assessore ai servizi scolastici Manuela Del Grande – è confermata la modalità semplificata di iscrizione alla mensa scolastica, per diminuire gli adempimenti burocratici a carico dei cittadini: infatti dovranno procedere con l’iscrizione i soli genitori dei bambini iscritti al primo anno dell’infanzia, l’iscrizione già effettuata per i bambini della scuola dell’infanzia si riterrà valida per tutto il ciclo scolastico. Ogni anno i servizi scolastici aggiorneranno le iscrizioni”.

“Inoltre – aggiunge il sindaco Ilaria Parrella – relativamente ai procedimenti di iscrizione al servizio del trasporto scolastico e alla mensa scolastica, si ricorda che gli stessi potrebbero subire modifiche in seguito a norme, indicazioni o linee guida che potranno essere stabilite dalle normative nazionali, regionali o comunali per far fronte all’attuale situazione di emergenza sanitaria covid 19 del nostro paese e per adeguarsi alle normative di legge in merito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.