Quantcast

Prendersi cura oltre che curare: in farmacia c’è lo Sportello sociale

Dimissioni ospedaliere, assistenza domiciliare, sostituzione badante e assistenza educativa domiciliare. Sono i nuovi servizi dello sportello sociale, attivo da domani 2 marzo alla farmacia comunale 1 di San Miniato Basso. Al servizio, gratuito, si accede con un costo di attivazione e lo sportello sarà disponibile il martedì mattina dalle 10,30 alle 12,30.

Il servizio è uno di quelli aggiuntivi forniti dal network delle farmacie comunali Farma@rete come era accaduto, per esempio, con il servizio di tamponi rapidi nelle farmacie comunali di San Miniato e Fucecchio (qui) o il servizio in convenzione di tamponi rapidi eseguito anche direttamente nelle aziende.

“Un modo – spiegano le Farmacie – per prenderci cura delle persone“, non solo per aiutarle a curarsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.