Quantcast

Al centro La Calamita nasce uno sportello legale sulla responsabilità medica

Consulenza e assistenza a chi ritiene di essere stato danneggiato

Nasce al centro La Calamita lo Sportello legale responsabilità medica, rivolto a tutte quelle persone che, a seguito di un intervento chirurgico o di terapie mediche in strutture sanitarie pubbliche o private, ritengono di essere rimaste vittime di un errore medico che ha causato un danno alla salute.

A titolo esemplificativo, l’avvocato Lisa Mostallino, che si avvarrà di uno studio legale di fiducia, si occuperà di valutare tutti i danni alla persona riportati a seguito di interventi chirurgici mal eseguiti o non indicati, di infezioni contratte in ospedale, di tardive o mancate diagnosi, di errate terapie mediche, oltre ai casi di decesso dovuti a errori medici.

“Lo sportello legale responsabilità medica – si legge in una nota – si mette al servizio del cittadino per offrire una consulenza professionale e valutare, senza impegno, insieme a medici legali e specialisti nelle varie discipline, la sussistenza dei presupposti per formulare una richiesta di risarcimento del danno”.

Inoltre, offre la propria professionalità nel valutare la sussistenza dei requisiti necessari per seguire il cittadino nelle procedure per il riconoscimento dell’invalidità civile e per assisterlo presso le competenti sedi giudiziarie in caso di ingiusti giudizi della commissione medica.

Lo sportello sarà attivo il martedì dalle 16 alle 19, preferibilmente su appuntamento. È possibile contattare per email l’indirizzo avv.lisamostallino@gmail.com oppure telefonicamente al numero 333.4192177.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.