Quantcast

Amici del Padule di Fucecchio, la nuova presidente è Antonella Billi

Il voto venerdì scorso: succede a Simona Petrassi

Venerdi (25 giugno) si è svolta, al circolo Arci di Margine Coperta (nel rispetto delle disposizione anticontagio vigenti), l’assemblea dell’associazione Amici del Padule di Fucecchio per la biodiversità, con all’ordine del giorno il rinnovo degli organi dirigenti dell’associazione.

Come si legge nella nota del gruppo, questo importante passaggio di democrazia interna è stato preceduto dalla decisione dell’assemblea di portare il numero di donne e di uomini del direttivo da 5 a 7, come consente lo statuto. Dopo la verifica del numero legale e delle deleghe, il consiglio direttivo uscente ha quindi proposto una rosa di nomi che conteneva una sola riconferma, quella di Melania Chiti (tesoriera dell’associazione), e sei nuovi nomi: Antonella Billi, Enzo Capuano, Patrizia Menici, Susanna Norbedo, Sandra Pergentini, e Antonella Stellino. L’assemblea, verificato che non vi fossero altre candidature, ha approvato la proposta all’unanimità.

L’assemblea ha designato anche la nuova presidente dell’associazione (l’atto di nomina sarà formalizzato dal nuovo Consiglio). Si tratta di Antonella Billi, di Stabbia, di professione medico, che succederà a Simona Petrassi. A quest’ultima è stato dedicato il brindisi con la quale si è chiusa l’assemblea. Simona e tutti gli altri consiglieri non riconfermati hanno assicurato una continuità nell’impegno a favore dell’associazione, che ha appena compiuto sei anni di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.