Alta Val di Cecina, accompagnamento al lavoro per le persone svantaggiate

Le domande vanno presentate entro il 29 agosto

La società della salute Alta Val di Cecina – Valdera ha pubblicato l’avviso per manifestazione di interesse relativo alla coprogettazione di Servizi di accompagnamento al lavoro per persone svantaggiate.

Si tratta di un bando rivolto a imprese e cooperative sociali, soggetti pubblici e privati, per acquisire elementi e proposte per la presentazione di progetti nel campo del recupero socio-lavorativo delle persone svantaggiate, per migliorarne l’occupabilità attraverso il finanziamento di iniziative locali di inserimento e accompagnamento al lavoro, riservate a soggetti deboli e vulnerabili in carico ai servizi socio-sanitari territoriali (disoccupati o inoccupati in particolare condizione di svantaggio socio-economico).

Le manifestazioni d’interesse dovranno essere presentate entro le 24 di lunedì 29 agosto. Per conoscere le modalità di presentazione e ogni altra informazione di dettaglio, gli interessati possono prendere visione dell’avviso sul sito www.sdsvaldera.it.

L’intervento è a valere sul relativo avviso emesso dalla Regione Toscana e finanziato dal Fondo per lo sviluppo e la coesione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.