Tappa in Asl 11 per la commissione sanità della Regione

E’ l’Asl 11 l’ultima tappa della visita della terza commissione sanità del consiglio regionale su “Sanità e politiche sociali”. L’occasione un incontro nei locali del centro direzionale di Empoli, esteso allo staff e agli operatori dell’Asl 11, dell’Asl 10 di Firenze e dell’Asl 3 di Pistoia, per un confronto sul futuro assetto istituzionale e organizzativo della sanità toscana.

I membri della terza commissione sanità, presieduta da Stefano Scaramelli, hanno anche visitato l’ospedale “San Giuseppe” di Empoli per conoscerne i servizi, apprezzarne le eccellenze e analizzarne le criticità. Il programma ha previsto anche la visita dell’ospedale “Santo Stefano” dell’Asl 4 di Prato. Questa mattina il presidente della Commissione, assieme ai consiglieri regionali Ilaria Giovannetti (Pd) ed Enrico Sostegni (Pd), ha incontrato gli organismi di direzione e gli  operatori aziendali dell’Asl 10 di Firenze e dell’Asl 3 di Pistoia presso l’Asl 11 di Empoli. Successivamente si è svolto anche un incontro della Commissione con gli organismi di direzione e operatori aziendali dell’Asl 11 di Empoli. Durante il confronto sono stati toccati molti nodi cruciali: il ruolo dei dipartimenti ospedalieri, delle zone gestionali e di come si interfaccino; il governo delle specialistiche; il potenziamento dei servizi territoriali; l’integrazione fra sociale e sanitario; la rideterminazione del ruolo degli ospedali e della chirurgia d’urgenza; i problemi del 118. “Queste visite sul territorio si sono rivelate un’occasione preziosa per confrontarsi, capire i bisogni, raccogliere la sfida di costruire insieme la sanità del futuro – ha spiegato Stefano Scaramelli ai numerosi intervenuti. – Nel giro che abbiamo svolto in queste ultime settimane abbiamo incontrato quasi 3000 operatori, visitato molti presidi ospedalieri, raccolto oltre 250 proposte. E’ nostra intenzione ripetere questi incontri ogni anno, in modo da mantenere saldo il contatto con il territorio e con gli addetti ai lavori”. E ha poi aggiunto: “Anche oggi il nostro obiettivo, venendo qui, è quello di ascoltare, di recepire gli input che vengono da questo mondo per procedere a una riorganizzazione del nostro sistema sanitario. Già a partire da lunedì prossimo la nostra Commissione discuterà la proposta di legge che ci è stata presentata dalla Giunta regionale. Vogliamo perfezionarla e approvarla entro dicembre. Ci aspetta un grande lavoro, con l’obiettivo di ridefinire i parametri organizzativi e di arrivare a una maggiore armonizzazione dei servizi sul territorio”. Alla fine degli incontri la Commissione ha visitato il Pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli, prima di dirigersi alla volta di Prato per  una visita e un incontro al nuovo ospedale Santo Stefano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.