Capecchi sul Piu: “Domanda presentata come richiesto”

Più informazioni su

“Se il finanziamento regionale non sarà attribuito, non dipenderà certo dalla fase di presentazione della domanda e dei relativi documenti”. Lo spiega il sindaco di Montopoli Giovanni Capecchi, rispondendo a Progetto Insieme (leggi qui Piu a rischio per Montopoli secondo Progetto Insieme ).

“Come qualche giorno fa con l’immobile confiscato in via Trento a Capanne – spiega il sindaco -, così oggi con i Piu siamo ancora una volta di fronte all’ennesimo esempio di strumentalizzazione tesa solamente a creare disinformazione e disorientamento”. I Progetti di Innovazione Urbana, precisa Capecchi, sono stati presentati alla Regione Toscana il 13 gennaio 2016, “l’istruttoria è appena iniziata e non è assolutamente immaginabile che nei prossimi giorni venga reso noto l’esito. La documentazione dei progetti di Montopoli è stata presentata come richiesto dal bando stesso, quindi per capirne la pertinenza, basta leggerlo. I progetti presentati per il Piu innanzitutto devono configurarsi nello spirito del bando stesso, cioè devono essere presentati in modo articolato e sinergico con gli altri Comuni, seguendo linee di azione stringenti e prestabilite: in sostanza devono rappresentare il territorio dei sei comuni, come un’unica area urbana. Quindi sono stati individuati interventi non ancora realizzati che rispondono a queste caratteristiche. Qualcuno dovrebbe sapere perchè tali interventi sono ancora da realizzare, visto che in passato ha fatto parte a più riprese delle amministrazioni che si sono succedute nel tempo. I progetti del comune di Montopoli, come quelli degli altri comuni sono stati oggetto di concertazione con tutte le associazioni sociali, economiche e di volontariato, nonché con i cittadini attraverso assemblee pubbliche. In particolare i nostri progetti sono stati discussi anche nell’apposita commissione consiliare. Ma dov’era l’opposizione?”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.