Quantcast

Trivelle, M5S a Ponte a Egola per chiarire il referendum

Più informazioni su

Un banchetto informativo a Ponte a Egola in occasione del mercato comunale. In piazza Guido Rossa dalle 10 alle 13 di sabato 9 aprile ci saranno gli attivisti del Movimento 5 Stelle di San Miniato per il referendum del 17 aprile, quando gli italiani saranno chiamati a esprimere un proprio parere riguardo il rinnovo delle concessioni per le trivellazioni entro le 12 miglia marine, nel mar Mediterraneo.

“Poiché ambiente ed energia – scrivono gli attivisti – sono da sempre due punti programmatici fondamentali per il M5S. Auspichiamo che i cittadini si rechino alle urne e votino si per fermare la devastazione delle nostre coste e del nostro Mediterraneo. Una volta terminata la concessione le trivelle devono essere smantellate per scongiurare danni incalcolabili derivanti dal possibile riversamento del petrolio in mare, per dire no alla speculazione dei petrolieri, si alla valorizzazione turistica dei nostri mari e delle nostre coste ma soprattutto per incentivare l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. (sdp)

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.