M5S Montopoli, “registrare il consiglio per far partecipare tutti”

Più informazioni su

“Invitiamo tutti a chiedere a forte voce il servizio quanto prima. Noi, in consiglio, non ci stancheremo di farlo e depositeremo un’interrogazione da discutere immediatamente”. Il servizio chiesto dai 5 stelle di Montopoli è lo streaming del consiglio comunale o quanto meno la sua registrazione, per far partecipare alla seduta anche chi non può fisicamente.

“Da quando siamo entrati in consiglio comunale – scrivono i 5 stelle – che cerchiamo in tutti i modi di convincere l’amministrazione Pd che dare l’opportunità a tutti i cittadini di Montopoli di essere informati sull’operato del Comune è il miglior modo per governare e avere proprio un filo diretto con quei cittadini che hanno riposto la fiducia in noi. E’ per questo che subito abbiamo fatto modificare il regolamento relativo alle commisioni consiliari (che illegalmente erano fatte a porte chiuse fino al nostro arrivo). Fu un primo grande cambiamento. Lo ribadiamo qui per chi non ne fosse al corrente: le commissioni consiliari sono pubbliche, i cittadini possono (e devono) assistere per essere informati. Poi abbiamo chiesto in diversi modi e ambiti l’attivazione del servizio che consentisse ai cittadini di visionare il video dei consigli comunali. Quando ci hanno detto che non c’erano soldi abbiamo proposto di registrarli noi e metterli a disposizione. L’assessore Fiorentini in commissione Affari istituzionali il 3 marzo dopo un’ulteriore nostra proposta, ha promesso che il servizio sarebbe stato disponibile entro un mese, un mese e mezzo, una dichiarazione fatta in commissione, quindi pubblica, quindi filmata. Il Pd aveva nel suo programma elettorale rubato il termine partecipazione dal Movimento 5 stelle ma è chiaro che non aveva interesse a coinvolgere i cittadini nella vita del Comune (anche perché se fossero consapevoli delle scelte fatte dal Pd forse non li voterebbero nuovamente)”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.