Quantcast

Guazzini, 2 liste per conquistare il comune. Primi candidati foto

di Nilo Di Modica
Nuovo bagno di folla al Padiglione delle Feste a La Serra, ieri sera, per il Comitato Cambiamenti, che dopo aver presentato la sua squadra, i futuri assessori in caso di vittoria, ha finalmente sciolto le riserve circa le prime candidature.

Parliamo di “prime” perche è ormai quasi certo che ad appoggiare la candidatura di Manola Guazzini, sostenuta anche dall’area della sinistra radicale con militanti che avevano aderito a Potere al Popolo saranno due liste. La prima lista qeulla di Cambiamenti sarà composta dai seguenti candidati: Luciano Pertici, Dario Giraldi, Gianluca Santaniello, Francesco Corrieri, Francesca Starnotti, Roberta Sordi, Francesco Mannaioni, Daniele Spadoni, Nadia Rizzo, Riccardo Nuonno, Matteo Squicciarini, Emilio Sassonia, Valentina Lari, Francesca Saponetta, Alessandro Nacci, Raffaella Mallamaci.
“Siamo l’unica novità alle prossime elezioni, la verità è questa – ha dichiarato la candidata sindaca ai tanti venuti a cena e a conoscere i candidati. – Ci poniamo in discontinuità netta con gli ultimi 10 anni di governo locale. Una rottura col passato che si sostanzia in due parole chiave che sono al centro del nostro progetto: programmazione e trasparenza. Due concetti che sono poi declinati in una serie di temi che sono contenuti nel programma, come la sicurezza delle nostre scuole, lo sviluppo economico abbinato alla sostenibilità ambientale, la rigenerazione urbana, il rilancio del commercio locale e blocco di nuovi supermercati”. Guazzini nel discorso della cena di avvio campagna elettorale non risparmia stocate per gl iavversari e la prima è per Gilgioli e dice: “Il nostro modo di fare la campagna elettorale sarà diverso, non significherà certo portare paste nelle case. Parlaremo con le persone e abbiamo cominciato da tempo, non a caso siamo i primi ad aver presentato il programma, dopo un lavoro iniziato oltre un anno fa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.