Lavoratori del Consorzio Cerbaie, Grossi: “Questione è ormai superata”

“I mancanti pagamenti di alcuni lavori svolti dal Consorzio e alcune difficoltà economiche hanno comportato il mancato pagamento degli stipendi per alcuni mesi, situazione del quale ero ben consapevole e che ho fatto di tutto per risolvere”. Ci tiene a precisarlo Federico Grossi, presidente del Consorzio forestale delle Cerbaie replicando ai 5 Stelle e al candidato sindaco di Castelfranco di Sotto Luca Trassinelli.

“Una situazione – quella illustrata da Grossi – che purtroppo succede in tante piccole aziende. Tuttavia, importanti nuovi affidamenti di lavori ricevuti ad aprile dal Consorzio permetteranno entro qualche giorno di sbloccare ogni arretrato, come gli operai sanno già da tempo e pertanto la questione è ormai ampiamente superata”. “I contributi pensionistici – aggiunge Grossi – a oggi sono interamente versati e corrisponde al falso quanto affermato da Luca Trassinelli. Voglio specificare come sia il sottoscritto presidente che tutto il CdA non abbiano mai percepito nessun compenso o indennità per svolgere il proprio ruolo. Il Consorzio Forestale delle Cerbaie è un ‘piccolo gioiellino’ che da presidente in questi cinque anni ho fatto crescere e del quale ne rivendico con orgoglio ogni successo, grazie anche all’aiuto di tutto il consiglio d’amministrazione e tecnici”.
Rispetto a Trassinelli, invece, “Sorprende che Movimento e consigliere comunale si interessino solo adesso del Consorzio Forestale delle Cerbaie quando per cinque anni non è mai stato oggetto di interesse. Un’esigenza dettata dalla ricerca di notorietà per la propria campagna elettorale un po’ fiacca. Non sarà attaccando personalmente il sottoscritto che riusciranno a conquistare maggiori consensi. Consiglio a Trassinelli di concentrarsi più sulle proposte per il futuro di Castelfranco, se non vogliono fare la stessa fine dei loro vicini associati considerato che il M5S è pressoché sparito in tutti i Comuni della zona”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.