Fatti servire dal candidato, a cena per Trassinelli. Nuovo esposto sulla ciclabile

A servire a tavola saranno il candidato a sindaco di Castelfranco di Sotto per il Movimento 5 Stelle Luca Trassinelli e i candidati alla carica di consigliere comunale. Con una cena “di servizio”, i 5 stelle hanno deciso di concludere la campagna elettorale, venerdì 24 maggio alle 20 al ristorante Mamma Maria di Castelfranco di Sotto.

Intanto, come ultimo atto del proprio mandato il consigliere comunale, Trassinelli si toglie “l’ultimo sassolino dalla scarpa”: il 4 marzo scorso aveva presentato istanza di accesso ai documenti per richiedere il progetto della nuova pista ciclabile. “Come già successo nel passato – spiega -, non ho avuto risposta per ottenere i documenti richiesti, chiaro sintomo di una pubblica amministrazione priva di un vero interesse per la trasparenza e di una vera intenzione di dialogare con l’opposizione. Così, mio malgrado, presenterò nuovamente un esposto alla Procura della Repubblica per l’assenza di consegna dei documenti richiesti. L’esposto verrà presentato per dimostrare, prima come cittadino e poi come consigliere comunale, che non ci si deve arrendere mai rispetto all’arroganza di certi comportamenti. Non ci si deve mai arrendere e si deve lottare continuamente e senza sosta, come è stato fatto per tutto lo scorso mandato elettorale al fine di dare speranza ai cittadini”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.