Quantcast

Migranti, FdI: “Rossi non faccia buon samaritano”

“Apprendiamo con amarezza l’ennesima truffa del Pd toscano e del governatore Rossi. Stiamo parlando della cosiddetta legge sui diritti samaritani. Con questa legge, non solo si andrà a violare quello che è il Decreto sicurezza, quindi legge dello Stato, ma si va a legalizzare, in sostanza, l’immigrazione clandestina. Per i migranti verranno spesi 4 milioni di euro, in barba ai toscani. Ma non siamo nuovi a queste cose, basti pensare alla chiusura dei Cie”. Così i rappresentanti di Fratelli d’Italia per il comprensorio del cuoio censurano l’operato della Regione Toscana.

 

“Come Fratelli d’Italia della zona del Cuoio – prosegue la nota di Fdi – siamo profondamente contrari a questa manovra, soprattutto perchè non vogliamo che la Toscana diventi il nucleo principale dell’immigrazione clandestina. E pensiamo a quei toscani che faticano a comprarsi medicine o beni di prima necessità, senza aiuti da parte di nessuno. Se Rossi vuole fare il buon samaritano e vuole aiutare i clandestini di turno, lo faccia con i suoi soldi. Non con quelli dei toscani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.