Via Sanfelice, Ferraro: “Comune deve contemperare interessi”

“Se è comprensibile che tutti vorrebbero dalla propria strada il meglio per se stessi, è pur vero che compito dell’amministrazione comunale è contemperare gli interessi di alcuni con gli interessi di tutti. Lasciamo ai cittadini giudicare se nella frazione di La Scala, ora e in passato, il giusto contemperamento degli interessi è stato perseguito”. Il capogruppo in consiglio comunale per la Lega Salvini premier a San Miniato Roberto Ferraro non è soddisfatto della replica del sindaco Simone Giglioli su via Sanfelice (Giglioli: “Intervento a La Scala per sicurezza”).

Quando “La Lega ha sollevato perplessità sulla viabilità della frazione di La Scala, il sindaco ha risposto che sono stati i cittadini a sollecitare i provvedimenti che noi abbiamo contestato. Non dubitiamo che alcuni cittadini abbiano sollecitato la speciale gestione (per la verità una gestione speciale da diversi anni) di via Sanfelice, come non dubitiamo che alcuni cittadini abbiano sollecitato la collocazione delle pericolosissime isole pedonali sulla via Tosco romagnola. E’ vero anche che molti cittadini – forse più numerosi dei primi – si sono lamentati dei provvedimenti assunti dal Comune, chiedendo di intervenire sulla vicenda”.
La sicurezza è un tema che sta a cuore alla Lega, “ne sono prova i ripetuti appelli a eliminare i gravi rischi derivanti dalla collocazione di pericolosissime isole pedonali sulla Tosco romagnola. Per quanto riguarda poi l’uso di cordoli di gomma per delimitare parti della strada, non si può certo affermare che essi non rappresentino un elemento di rischiosità per chi fa uso di mezzi di locomozione a due ruote”.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.